Faggio affetto da Poliporo gigante è trattato con Trichoderma

Faggio di 100 a 120 anni nel giardino pubblico a San Gallo

Faggio con chioma diradatta

Poliporo gigante (Meripilus giganteus) prima di trattamento mezzo agosto

dopo trattamento di Avengelus F Gel

dopo trattamento di Avengelus F Gel

dopo trattamento di Avengelus F Gel. Al bordo del corpo di frutta si vede le spore verde di Trichoderma.

Ci d’al occhio come Trichoderma colonizza il Meripilus e lo distrugge.

Nostra ricerca mostra il grande effetto di Trichoderma come antagonista contro il decadimento del legno se in laboratorio o in campo sul albero. Molto evidente per il successo è lo screening rigoroso, la scelta di un vettore adatto per le spore e la produzione del antagonista specifico fatto su misura. Da tanti anni le nostre ricerche in campo con isolati di Trichoderma hanno successo di trattare alberi colpiti di Armillaria, Meripilus e Phellinus noxius (in Australia, Singapore und Hong Kong). In fatti questi risultati non sono una grande sorpresa. Grazie ai antagonisti, facciamo nient’altro, che migliorare l’attività microbico di suolo.